Veloce. Efficiente. Sicura.
La fibra ottica rivoluziona la tua vita.

 

È un cavo realizzato con una fibra di vetro attraverso il quale viene trasmesso un segnale luminoso anche su grandi distanze per l’accesso di reti a banda larga. Rispetto ai cavi in rame, la fibra ottica è in grado di trasmettere segnali molto più velocemente, fino a 40 Gigabit al secondo. È, pertanto, ideale per grandi quantità di dati da trasferire rapidamente; è inoltre insensibile alle interferenze esterne (interferenze elettromagnetiche, variazioni di temperatura, ecc.). Mentre la velocità, la qualità e la sicurezza della trasmissione dei dati sono indubbiamente i vantaggi della fibra ottica, il costo elevato della loro installazione costituisce uno svantaggio limitante per chi realizza la rete.

FTTH

Un’architettura di rete interamente in fibra ottica, veloce, efficiente, affidabile, in grado di abilitare una vera rivoluzione dei servizi digitali.

Tecnologia FTTH, Fiber to the Home, letteralmente “fibra fino a casa”. L’intera tratta, dalla centrale all’abitazione del cliente, è in fibra ottica sfruttando tutto il potenziale di tale mezzo: una trasmissione dati molto più veloce, efficiente ed affidabile.

FTTC

Fiber to the Cabinet. La fibra copre solo parzialmente la rete. Il tratto dal cabinet all’abitazione, solitamente non superiore ai 300 metri, è affidato invece al rame, con conseguenti limitazioni in termini di velocità e stabilità di navigazione.

FWA

Noto anche come Wireless Local Loop (WLL), indica l’uso di soluzioni radio per coprire l’ultimo miglio verso abitazioni disperse in zone a scarsissima densità di popolazione.

Un’antenna principale, collegata tipicamente alla rete tramite fibra ottica, copre un territorio più o meno vasto dove su ciascuna casa cliente viene montata una antenna dotata di un apparato che trasforma il segnale radio e consente il collegamento della CPE (Customer Premises Equipment), il dispositivo elettronico utilizzato come terminale lato utente.